Pagina 2 di 124 PrimaPrima 1234561252102 ... UltimoUltimo
visualizzazione dei risultati da 11 a 20 su 1232

Discussione: Religioni, chiese, fedi e culti.

  1. #11
    Maestro L'avatar di Corpse
    Data di registrazione
    12-12-2007
    Messaggi
    1,260

    Predefinito

    Quote Dazzy Visualizza il messaggio
    Corpse, che ne pensi?
    Che effettivamente è ben più facile difendere la fede che la chiesa...

    La chiesa di 2000 anni fa non ha nulla a che vedere con quella attuale.. basti pensare che la maggioranza dei sacramenti Jesù non saprebbe manco cosa sono..

    Il battesimo lui l'ha fatto a 33 anni, la chiesa lo fa ad i bambini perchè nel medioevo la mortalità infantile era altissima e si credeva che i bambini non battezzati finissero all'inferno, pertanto venivano battezzati alla nascita per paura che morissero non battezzati... in nome del battesimo non era raro che uccidessero la madre poichè se avevano il dubbio che il bambino sarebbe nato morto l'aprivano con un "cesario" per battezzare il bambino prima che morisse, così il bambino era battezzato ma sia la madre che il bimbo morivano... , cresima? sarebbe? Comunione si mi pare ci fosse anche prima, matrimonio manco per sbaglio, fu introdotto come sacramento poco prima la morte di Carlo magno nel 800.. ecc ecc...

    La chiesa di oggi è frutto dei bisogni delle classi dirigenti della stessa, ad esempio la castità dei preti che serviva a non disperdere i beni della chiesa in concessione ad i preti (se avessero avuto figli ci sarebbero stati problemi di carattere ereditario e la chiesa non voleva perdere possedimenti)...

    Questo per dire che a mio parere la chiesa cattolica è un male che poco ha a che fare col la fede.. Anche oggi non dimentichiamo il grande potere temporale e politico che ha, non dimentichiamo che è un paradiso fiscale e che nella sua banca circolano fiumi di soldi non sempre puliti...

    Per la 2° parte.. beh Padre Pio aveva le stigmate nei posti sbagliati... Non mi ispira molta fiducia...
    __THE TRUTH IS OUT THERE __


    "La lordura accumulata per tutto il sesso e i delitti salirà schiumando fino alla loro cintola e tutte le puttane e i politici leveranno lo sguardo gridando "salvaci!"... e io dall'alto gli sussurrerò: "no"... " - Dal diario di Rorschach, 12 ottobre 1985-

    "Perchè indossi quella stupida maschera da coniglio? Perchè indossi quella stupida maschera da uomo?" -Donnie Darko-

    "Se introduci un po' di anarchia... Se stravolgi l'ordine prestabilito... Tutto diventa improvvisamente caos. Io sono un agente del caos. E sai qual è il bello del caos? È equo!"-Il Cavaliere Oscuro-

    Bellissime.. *.*

  2. #12
    oises
    Guest

    Predefinito

    Quote Corpse Visualizza il messaggio
    Che effettivamente è ben più facile difendere la fede che la chiesa...

    La chiesa di 2000 anni fa non ha nulla a che vedere con quella attuale.. basti pensare che la maggioranza dei sacramenti Jesù non saprebbe manco cosa sono..

    Il battesimo lui l'ha fatto a 33 anni, la chiesa lo fa ad i bambini perchè nel medioevo la mortalità infantile era altissima e si credeva che i bambini non battezzati finissero all'inferno, pertanto venivano battezzati alla nascita per paura che morissero non battezzati... in nome del battesimo non era raro che uccidessero la madre poichè se avevano il dubbio che il bambino sarebbe nato morto l'aprivano con un "cesario" per battezzare il bambino prima che morisse, così il bambino era battezzato ma sia la madre che il bimbo morivano... , cresima? sarebbe? Comunione si mi pare ci fosse anche prima, matrimonio manco per sbaglio, fu introdotto come sacramento poco prima la morte di Carlo magno nel 800.. ecc ecc...

    La chiesa di oggi è frutto dei bisogni delle classi dirigenti della stessa, ad esempio la castità dei preti che serviva a non disperdere i beni della chiesa in concessione ad i preti (se avessero avuto figli ci sarebbero stati problemi di carattere ereditario e la chiesa non voleva perdere possedimenti)...

    Questo per dire che a mio parere la chiesa cattolica è un male che poco ha a che fare col la fede.. Anche oggi non dimentichiamo il grande potere temporale e politico che ha, non dimentichiamo che è un paradiso fiscale e che nella sua banca circolano fiumi di soldi non sempre puliti...

    Per la 2° parte.. beh Padre Pio aveva le stigmate nei posti sbagliati(?)... Non mi ispira molta fiducia...
    un'analisi perlopiù esatta, tranne per l'ultima parte che non ho capito

  3. #13
    Dotto L'avatar di Zardos
    Data di registrazione
    02-05-2007
    Ubicazione
    buona domanda
    Messaggi
    711

    Predefinito

    Quote oises Visualizza il messaggio
    nessuno qui ha le conoscenze, per il semplice motivo che nessuno qui è teologo, e solamente Knox (mi pare) è veramente cristiano.
    scusami per lo sfogo, ma io su facebook vedo tutta una serie di cannaroli che fa link del tipo" ah, il Papa potrebbe anche vendersi 2 catene d'oro per sfamare i bambini dell'africa", quando grazie alla religione almeno esistono i missionari, e invece loro l'africa non sanno nemmeno dove sta, tanto stanno fatti.
    ma hai preso una botta in testa?
    forse non possiamo giudicare la religione e dio, perchè sono credenze soggettive, ma la chiesa è un altra cosa, i bambini in africa, ma non farmi ridere, ci sono 4 gatti di missionari che la chiesa non si caga di striscio...

    detto ciò mi ripeto, dio non esiste, è una creazione dell'uomo per spiegare le sue paure, principalmente la morte,ma anche i fenomeni che non conosce
    come dicevano gli epicure se dio esiste se ne fotte di noi, e questo lo aggiungo io, non è come ce lo immaginiamo( sempre se esiste eh...)
    fuori dal coro fuori di testa....

    la domanda è: è meglio un'opposizione credibile o un incredibile opposizione?

  4. #14
    Maestro L'avatar di Corpse
    Data di registrazione
    12-12-2007
    Messaggi
    1,260

    Predefinito

    Quote oises Visualizza il messaggio
    un'analisi perlopiù esatta, tranne per l'ultima parte che non ho capito
    Nella crocefissione romana i chiodi non vengono piantati nei palmi ma bensì nei polsi, precisamente tra ulna e radio, appena prima dell'articolazione del polso... Questo per evitare che una volta persa la forza il peso del braccio strappasse la carne della mano (le ossa nelle mani sono parallele ed in mezzo e solo carne facile la lacerare) e si staccasse quindi dal chiodo.. Invece mettendo il chiodo tra ulna e radio si aumentava la resistenza poichè il peso era sostenuto dalla congiuntura ossea (appunto di ulna radio e articolazione del polso)...

    Ecco, Padre Pio aveva le stigmati (ovvero i segni della crocifissione) sui palmi, Jesù li aveva sui polsi..
    __THE TRUTH IS OUT THERE __


    "La lordura accumulata per tutto il sesso e i delitti salirà schiumando fino alla loro cintola e tutte le puttane e i politici leveranno lo sguardo gridando "salvaci!"... e io dall'alto gli sussurrerò: "no"... " - Dal diario di Rorschach, 12 ottobre 1985-

    "Perchè indossi quella stupida maschera da coniglio? Perchè indossi quella stupida maschera da uomo?" -Donnie Darko-

    "Se introduci un po' di anarchia... Se stravolgi l'ordine prestabilito... Tutto diventa improvvisamente caos. Io sono un agente del caos. E sai qual è il bello del caos? È equo!"-Il Cavaliere Oscuro-

    Bellissime.. *.*

  5. #15
    oises
    Guest

    Predefinito

    Quote Corpse Visualizza il messaggio
    Nella crocefissione romana i chiodi non vengono piantati nei palmi ma bensì nei polsi, precisamente tra ulna e radio, appena prima dell'articolazione del polso... Questo per evitare che una volta persa la forza il peso del braccio strappasse la carne della mano (le ossa nelle mani sono parallele ed in mezzo e solo carne facile la lacerare) e si staccasse quindi dal chiodo.. Invece mettendo il chiodo tra ulna e radio si aumentava la resistenza poichè il peso era sostenuto dalla congiuntura ossea (appunto di ulna radio e articolazione del polso)...

    Ecco, Padre Pio aveva le stigmati (ovvero i segni della crocifissione) sui palmi, Jesù li aveva sui polsi..
    questa la sapevo, solo che avevo capito ben altro dal tuo post...

  6. #16
    Conoscitore L'avatar di solosalerno
    Data di registrazione
    27-10-2007
    Ubicazione
    ciao o.o
    Messaggi
    581

    Predefinito

    premetto che seppur credessi in dio NON crederei di certo nell'azione della chiesa cattolica,che nel corso degli anni si è dimostrata buona solo a rubare.
    detto questo affermo che non so se credere o no.fino a qualche tempo fa credevo,ma adesso forti dubbi si sono insinuati nella mia mente,quindi alla domanda se credo o no non so trovare risposta.
    anche se spesso penso che dio non esista.nella preistoria gli dei erano creati per spiegare ed interpretare fenomeni naturali.adesso credo che ci sia ancora di più l'esigenza di un dio.l'uomo vuole credere che la sua vita abbia un senso,che la vita dopo la morte continui,perchè è troppo avido per voler lasciare tutto per sempre.l'uomo ha paura della morte e per questo cerca conforto e consolazione in dio,pensando che se esiste un dio dopo la morte deve per forza esserci un'altra vita.so che magari sono un po contraddittorio,ma questo è il mio pensiero

  7. #17
    Dotto L'avatar di Zardos
    Data di registrazione
    02-05-2007
    Ubicazione
    buona domanda
    Messaggi
    711

    Predefinito

    Quote solosalerno Visualizza il messaggio
    premetto che seppur credessi in dio NON crederei di certo nell'azione della chiesa cattolica,che nel corso degli anni si è dimostrata buona solo a rubare.
    detto questo affermo che non so se credere o no.fino a qualche tempo fa credevo,ma adesso forti dubbi si sono insinuati nella mia mente,quindi alla domanda se credo o no non so trovare risposta.
    anche se spesso penso che dio non esista.nella preistoria gli dei erano creati per spiegare ed interpretare fenomeni naturali.adesso credo che ci sia ancora di più l'esigenza di un dio.l'uomo vuole credere che la sua vita abbia un senso,che la vita dopo la morte continui,perchè è troppo avido per voler lasciare tutto per sempre.l'uomo ha paura della morte e per questo cerca conforto e consolazione in dio,pensando che se esiste un dio dopo la morte deve per forza esserci un'altra vita.so che magari sono un po contraddittorio,ma questo è il mio pensiero
    non è contradditorio, è tipico
    fuori dal coro fuori di testa....

    la domanda è: è meglio un'opposizione credibile o un incredibile opposizione?

  8. #18
    Conoscitore L'avatar di solosalerno
    Data di registrazione
    27-10-2007
    Ubicazione
    ciao o.o
    Messaggi
    581

    Predefinito

    Quote Zardos Visualizza il messaggio
    non è contradditorio, è tipico
    tipico di cosa?

  9. #19
    oises
    Guest

    Predefinito

    Quote solosalerno Visualizza il messaggio
    tipico di cosa?
    che molti altri la pensano così.

  10. #20
    Discepolo L'avatar di LargeHadronCollider_
    Data di registrazione
    07-03-2009
    Ubicazione
    Altro Luogo
    Messaggi
    48
    cicero87: I tuoi concetti di figaggine producono gente che d'estate nonostante i 30 gradi all'ombra si veste con la mimetica e gira video in garage mentre balla hare hare yukai: cioè dei mostri. Se ti trattenessi l'umanità te ne sarebbe grata.
    -NIHIL VERUM NISI MORS. ET MORS, PRINCIPIUM EST.
    -ABYSSUS ABYSSUM INVOCAT
    -DENY THE OBVIOUS, UPHOLD THE INANE!
    ---------------------

Pagina 2 di 124 PrimaPrima 1234561252102 ... UltimoUltimo

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Regole di scrittura

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •