Pagina 1 di 9 12345 ... UltimoUltimo
visualizzazione dei risultati da 1 a 10 su 86

Discussione: I costruttori - Giorno 3

  1. #1

    Predefinito I costruttori - Giorno 3



    Finalmente, l'ultimo carro era stato contato e aggiunto alla pergamena dei conti. Lucius Tarquinius Lepidus versò un po' di cera liquida nella lista e ci premette il suo anello da firma, controllando i numeri.
    "Va bene, ora dammi i tuoi documenti di accompagnamento," disse a Marcus Atilius. "Spero che sia tutto in ordine qui."
    "Vedi..." Marcus Atilius esitò un pochino e poi replicò, "siamo a corto di sei carri di ferro." "Le assi dei carri si sono rotte tutte insieme e abbiamo dovuto lasciare il carico lì".
    "Sei carri?" Chiese Tarquinius Lepidus sospettosamente.
    "Sì, sei carri," confermò il suo vecchio amico. "E tre carri di argilla."
    "Quindi anche l'argilla?" Sbottò l'architetto.
    "Sì, anche l'argilla," confermò il conducente di carovane. "E cinque carri di grano."
    Il posto piombò nel silenzio. Il capo architetto imperiale guardò la carovana del commercio con un'espressione desolata.
    "Cosa ne avete fatto dei carri, Marcus?" Chiese Tarquinius di punto in bianco.
    "I governanti delle regioni limitrofe li hanno presi," confessò Marcus Atilius. "Li hanno chiesti come dazio per il passaggio sicuro attraverso le loro terre."
    La loro conversazione venne interrotta di nuovo. Un suono di corno si udì sul paese.
    "Sembra che il prefetto stia chiamando per un'assemblea popolare urgente." Si accigliò Tarquinius. "Devo andare."
    Presto l'intera assemblea cittadina si riunì nella sala principale della reggia, e il prefetto iniziò subito il suo discorso.
    "Tutti voi sapete che siamo vicini alla frontiera. Dieci minuti fa ho ricevuto un dispaccio dai nostri esploratori. La notizia che mi hanno portato è molto importante e richiede un'azione immediata. Una delle nostre arcinemiche, la città Gallica, ha inviato un attacco verso di noi - un esercito enorme accompagnato da arieti e trabucchi. In primo luogo, abbiamo bisogno di tenere le nostre difese pronte. In secondo luogo, la miglior difesa è in realtà un contro-attacco. Credo che potremmo essere in grado di distruggere quel villaggio prima che il loro esercito arrivi qui. Considerando la loro velocità, il nemico sarà qui in dieci ore. L'architetto, gli Dei lo benedicano, ha già costruito l'arena ed è già ampliata ad un quarto, quindi dovremmo avere una buona probabilità che i nostri onagri arrivino in questo villaggio Gallico più velocemente del loro esercito fino a qui. I centurioni hanno bisogno di trenta minuti per preparare il piano e noi abbiamo bisogno di altre due ore per radunare l'esercito e lanciare un attacco! Non perdiamo altro tempo!

    Compito:
    Gli onagri romani riusciranno a distruggere il villaggio Gallico prima che i Galli attacchino il villaggio romano? Quale sarà la differenza di tempo?

    (Server: RoA, velocità: x2. Ricordatevi che l'arena nei mondi di gioco Roa ha un impatto più forte sulla velocità rispetto ai server normali).


    Le regole generali sono qui

    NOTA: Qualche indizio è indicato nella discussione generale vi consiglio di leggerlo prima di rispondere.
    Ultima modifica di galadriel : 01-03-2017 20:49:23
    Hai una domanda? Puoi trovare una risposta nelle TRAVIAN ANSWERS
    I moderatori sono volontari e non sono quindi disponibili 24 ore al giorno.

  2. #2
    Divinità L'avatar di Mr. Bad Guy
    Data di registrazione
    21-11-2012
    Ubicazione
    Brescia(provincia del Kentucky)
    Messaggi
    14,464

    Predefinito

    Stando al kirilloid con arena a 5 (1/4 di 20) i romani ci mettono 7:46, considerano però 30m per i centurioni per fare il piano e le 2ore per radunare l'esercito

    il tempo per fare le 2 cose e arrivare al villaggio gallico sarà di 10:16:40 secondi, fuori tempo.


    quindi No alla prima domanda, e 16m e 40secondi alla seconda domanda .

    MI RICORREGGO

    ho fatto un banalissimo errore!

    ossia ho calcolato il tempo in base ai server Legend in cui la velocità arena (lv5) é del 150%
    mentre nei roa é del 200%(lv5)


    quindi si i romani ce La faranno e ci metteranno 9:10:00(6:40 il viaggio e 2:30 per prepararsi), avranno 50m di anticipo rispetto ai galli


    l'accendo!

    rileggendo meglio, direi che mancano 10m



    ultimo tentativo poi lascio perdere


    i galli sono partiti da 10 ore + 10m
    61 caselle nel roa, con arena a 5 sono 6:45minuti, +2ore 30

    sono 9:15 per i romani ad arrivare sul villo gallico, quindi 45m di anticipo


    [Unione post doppi. galadriel]
    Ultima modifica di galadriel : 02-03-2017 14:21:58
    Quote Ciccio_Shady Visualizza il messaggio
    l'ho sempre detto, io faccio parte del gruppo di persone che intasano di merda sto forum
    Wolfpack Über Alles

    Dr. Gonzo // BREX-IT
    The Tyrant // BREX-IT -in declino-

  3. #3
    Novizio
    Data di registrazione
    08-08-2011
    Messaggi
    10

    Predefinito

    L'attacco Romano arriva prima di quello Gallo; i Romani arriveranno 50 minuti in anticipo.


    Account: Tedby
    Server 7

    Rileggendo il testo più accuratamente mi sono accorto della svista, l'attacco dal vilkaggio Gallico impiega in totale 10 ore e 10 minuti a giungere a destinazione (e non sembra avere l'arena), quindi in un RoA x2 dista 61 casella. I Romani con l'arena al 5 dovrebbero riuscire a raggiungerlo in 6 ore e 45 minuti ma aggiungendo le 2 ore e mezzo di preparazione arriverà al villaggio Gallico in 9 ore e 15 minuti, ovvero con 45 minuti di anticipo!

    Tedby
    Server 7


    [Unione post doppi. galadriel]
    Ultima modifica di galadriel : 02-03-2017 14:22:37

  4. #4
    Iniziato L'avatar di perdono
    Data di registrazione
    20-12-2010
    Messaggi
    264

    Predefinito

    Quote galadriel Visualizza il messaggio


    Finalmente, l'ultimo carro era stato contato e aggiunto alla pergamena dei conti. Lucius Tarquinius Lepidus versò un po' di cera liquida nella lista e ci premette il suo anello da firma, controllando i numeri.
    "Va bene, ora dammi i tuoi documenti di accompagnamento," disse a Marcus Atilius. "Spero che sia tutto in ordine qui."
    "Vedi..." Marcus Atilius esitò un pochino e poi replicò, "siamo a corto di sei carri di ferro." "Le assi dei carri si sono rotte tutte insieme e abbiamo dovuto lasciare il carico lì".
    "Sei carri?" Chiese Tarquinius Lepidus sospettosamente.
    "Sì, sei carri," confermò il suo vecchio amico. "E tre carri di argilla."
    "Quindi anche l'argilla?" Sbottò l'architetto.
    "Sì, anche l'argilla," confermò il conducente di carovane. "E cinque carri di grano."
    Il posto piombò nel silenzio. Il capo architetto imperiale guardò la carovana del commercio con un'espressione desolata.
    "Cosa ne avete fatto dei carri, Marcus?" Chiese Tarquinius di punto in bianco.
    "I governanti delle regioni limitrofe li hanno presi," confessò Marcus Atilius. "Li hanno chiesti come dazio per il passaggio sicuro attraverso le loro terre."
    La loro conversazione venne interrotta di nuovo. Un suono di corno si udì sul paese.
    "Sembra che il prefetto stia chiamando per un'assemblea popolare urgente." Si accigliò Tarquinius. "Devo andare."
    Presto l'intera assemblea cittadina si riunì nella sala principale della reggia, e il prefetto iniziò subito il suo discorso.
    "Tutti voi sapete che siamo vicini alla frontiera. Dieci minuti fa ho ricevuto un dispaccio dai nostri esploratori. La notizia che mi hanno portato è molto importante e richiede un'azione immediata. Una delle nostre arcinemiche, la città Gallica, ha inviato un attacco verso di noi - un esercito enorme accompagnato da arieti e trabucchi. In primo luogo, abbiamo bisogno di tenere le nostre difese pronte. In secondo luogo, la miglior difesa è in realtà un contro-attacco. Credo che potremmo essere in grado di distruggere quel villaggio prima che il loro esercito arrivi qui. Considerando la loro velocità, il nemico sarà qui in dieci ore. L'architetto, gli Dei lo benedicano, ha già costruito l'arena ed è già ampliata ad un quarto, quindi dovremmo avere una buona probabilità che i nostri onagri arrivino in questo villaggio Gallico più velocemente del loro esercito fino a qui. I centurioni hanno bisogno di trenta minuti per preparare il piano e noi abbiamo bisogno di altre due ore per radunare l'esercito e lanciare un attacco! Non perdiamo altro tempo!

    Compito:
    Gli onagri romani riusciranno a distruggere il villaggio Gallico prima che i Galli attacchino il villaggio romano? Quale sarà la differenza di tempo?

    (Server: RoA, velocità: x2. Ricordatevi che l'arena nei mondi di gioco Roa ha un impatto più forte sulla velocità rispetto ai server normali).


    Le regole generali sono qui
    si
    22 minuti e 13 secondi prima dell'arrivo dei galli

  5. #5
    Discepolo L'avatar di AnoxClause
    Data di registrazione
    22-02-2016
    Ubicazione
    Milano
    Messaggi
    40

    Predefinito

    Si. Gli onagri romani riusciranno a distruggere il villaggio gallico prima dell'arrivo del loro attacco.
    La catapulte galliche ci impiegano 10:00:00 ore, mentre quelle galliche, considerando arena al 5 (essendo completa per 1/4( ci impiegano 6:40:00 ore. Considerando le 2:30:00 ore necessarie per preparare il piano e radunare l'esercito, il totale impiegato dalle forze romane è di 9:10:00 ore, con uno scarto di 50 minuti dall'attacco gallico.

    Nick: AnoxClause
    Server: S6

  6. #6

    Predefinito

    I due attacchi arriveranno in contemporanea

  7. #7

    Predefinito

    I Romani grazie all'arena a livello 5 riusciranno ad attaccare il villaggio gallico con circa 1h e 40 d'anticipo, considerando che lanciano l'attacco con 2h di ritardo rispetto ai galli.

    albaaa92
    Server Speed

    la risposta è si, l'attacco Romano arriva 30 minuti prima del gallico...questo perché con l'arena uppata ci mette 1/4 di tempo in meno rispetto ai galli. I galli partono a 10h di distanza ed hanno 2 ore di vantaggio considerando il tempo che impiegano i romani a lanciare l'attacco, perciò l'esercito Romano recupera 1/4 di 10h (2.30h) e quindi impiega 7.30h in totale per arrivare al villaggio gallico...
    ricapitolando: 8h attacco gallico - 7.30h attacco romano = differenza 30 minuti a favore dei romani

    albaaa92
    Server Speed


    [Unione post doppi. galadriel]
    Ultima modifica di galadriel : 02-03-2017 14:35:40

  8. #8
    Novizio
    Data di registrazione
    25-11-2016
    Messaggi
    11

    Predefinito

    si il contrattacco riesce,i romani arrivano con gli onagri a destinazione
    50 minuti prima dell'attacco gallico

    black27 server it6

    rettifico la risposta,le velocità sono calcolate per il server roa (non RoA 2x,me ne son dimenticato )...
    il contrattacco arriva con 50 minuti di ritardo,il villo gallico non potrà essere distrutto prima dell'arrivo dei romani

    black27 server it6


    [Unione post doppi. galadriel]
    Ultima modifica di galadriel : 02-03-2017 14:34:41

  9. #9
    Novizio
    Data di registrazione
    03-10-2016
    Messaggi
    14

    Predefinito Risposta

    Aruvo86
    Server IT4


    Gli onagri romani ci riusciranno con 50 minuti di anticipo rispetto all'arrivo dei galli

  10. #10

    Predefinito

    SERVER 7
    NICK: The Wall

    SOLUZIONE:

    GALLI
    - La velocità del trabucco è di 6 caselle/ora quindi la velocità di base dell'esercito gallo è di 6 caselle/ora;
    - Non hanno arena quindi velocità esercito gallo è di 6 caselle/ora anche oltre le 20 caselle di distanza;
    Tempo di viaggio : 10:00:00.
    La distanza tra i villaggi sara: 6 caselle/ora x 10 ore = 60 caselle.

    ROMANI
    - La velocità dell'onagro è di 6 caselle/ora quindi la velocità di base dell'esercito romano è di 6 caselle/ora;
    - Arena livello 5, quindi porta la velocità al 200% di quella base oltre le 20 caselle di distanza. Quindi la velocità dell'esercito romano oltre le 20 caselle di distanza sarà di 12 caselle/ora;
    Il tempo necessario all'esercito romano di percorrere le 60 caselle di distanza sarà:
    - PER LE PRIME 20 CASELLE: (20 caselle) / (6 caselle/ora) = 3:20:00
    - PER LE RESTANTI 40 CASELLE: (40 caselle) / (12 caselle/ora) = 3:20:00
    Quindi complessivamente l'esercito romano, una volta partito, impiegherà 6:40:00 (6 ore e 40 min) per arrivare al villaggio gallico.
    Il tempo di attesa prima che l'esercito possa partire (necessario per preparare il piano e radunare l'esercito) è complessivamente di 2:30:00.

    Questo significa che tra 9:10:00 (9 ore e 10 min) l'esercito romano arriverà al villaggio gallico.
    Quindi l'esercito romano arriverà al villaggio gallico prima che l'esercito gallico arrivi al villaggio romano, e la differenza di tempo sarà di 50 minuti.

Pagina 1 di 9 12345 ... UltimoUltimo

Thread Information

Users Browsing this Thread

There are currently 1 users browsing this thread. (0 members and 1 guests)

Regole di scrittura

  • Non puoi inserire discussioni
  • Non puoi inserire repliche
  • Non puoi inserire allegati
  • Non puoi modificare i tuoi messaggi
  •